Sei qui: Home
Newsletter Afol - Marzo 2010
Oggetto: Newsletter Afol - Marzo 2010
Data invio: 2010-03-31 12:02:19
Invio #: 2
Contenuto:

Marzo 2010 - Newsletter n°2
LA REGIONE APPROVA E FINANZIA
IL RIPOSIZIONAMENTO DI AFOL
Ha convinto la Regione il progetto di adeguamento al sistema dotale presentato da Afol Sud Milano, che ha ottenuto un finanziamento di circa 138mila euro. L'azione di sistema prevede il riposizionamento dei servizi al lavoro in modo da renderli funzionali al bisogno occupazionale, un'attività di formazione per i propri dipendenti e l'adozione di modelli organizzativi e gestionali in linea con la Legge 231 per la prevenzione di reati contro la pubblica amministrazione. Punto di partenza sarà la rilevazione del bisogno delle realtà produttive con l'obiettivo di predisporre un catalogo formativo.

ALLO SPAZIO MILK AFOL "FA IL PIENO" DI CULTURA
Teatro, inglese, musica, yoga, il centro giovanile Spazio Milk di Melegnano, gestito da Afol Sud Milano, fa il pieno di cultura e di successi. Lo dicono i numeri, con circa 150 iscritti ai corsi, una cinquantina di ragazzi che utilizzano i servizi di recupero scolastico e oltre 400 spettatori che in totale hanno assistito agli spettacoli teatrali e musicali. Tra le iniziative vanno forte i concerti rivolti ai giovani, i corsi di teatro e di yoga, l'inglese per i piccolissimi e i laboratori artistici. Pronti a partire sono i corsi di chitarra e batteria, fotografia e giardinaggio per bambini.

FORMAZIONE E COMPETENZE
PER UNA MAGGIORE COMPETITIVITÀ
Per affrontare con grinta la crisi del mercato del lavoro e stare al passo con i tempi, ecco due progetti fatti "su misura" per le imprese del territorio dalla Regione con risorse per 150mila euro, i progetti offrono alle imprese un supporto per crescere ed essere competitivi, puntando sull'adeguamento delle competenze dei dipendenti. Al via il 7 aprile 1400 ore di formazione nei settori comunicazione, sicurezza ed aree tematiche specialistiche, progettate per le numerose aziende che hanno richiesto il miglioramento professionale dei loro lavoratori.
Per info:
direzione@afolsudmilano.it
m.minervini@afolsudmilano.it
c.africano@afolsudmilano.it

FINANZIATO DAL COMUNE DI OPERA
IL PROGETTO SOS PER CHI HA PERSO IL LAVORO
Relazioni e contatti costanti con le aziende, incontri di orientamento, stesura di progetti individuali, stage, sono questi i punti di forza del progetto S.O.S. nato in sinergia con il comune di Opera per dare un aiuto concreto a chi ha perso il posto di lavoro o fruisce di ammortizzatori sociali che spesso rappresentano l'anticamera della disoccupazione. Grazie al progetto S.O.S. sei cittadini operesi avranno l'opportunità di partecipare ad uno stage in un'impresa del territorio per potenziare e acquisire nuove capacità utili all'inserimento lavorativo.

A CORSICO SINERGIE CONTRO LE NUOVE POVERTÀ
Ai nastri di partenza il progetto V.I.S., Valorizzazione e Integrazione dei Servizi per il lavoro nel Sud Milano, finanziato dal Piano di zona del Distretto 3 e pensato per prevenire l'aggravarsi di situazioni di marginalità sociale già in atto, grazie all'attiva collaborazione tra Afol, servizi di welfare e aziende. Lo "sportello" creato ad hoc nella sede Afol di Corsico, accoglierà disoccupati soli o con figli a carico, senza titolo di studio, adulti over 50 senza lavoro o in procinto di perderlo. Persone in grave stato di bisogno che i servizi sociali dei comuni del Distretto (Corsico, Cusago, Trezzano sul Naviglio, Assago, Cesano Boscone, Buccinasco) potranno inviare perché siano aiutate a riprogettare il loro futuro lavorativo.


Ricevi questa newsletter perché sei iscritto al servizio newsletter di AFOL. Per cancellarti manda una mail a segreteria@afolsudmilano.it

AFOL agenzia formazione orientamento lavoro sud milano
via Matteotti 33/35 - 20089 Rozzano
tel. 02 90782725 ­ fax 02 90782735
segreteria@afolsudmilano.it - www.afolsudmilano.it

Le mie sottoscrizioni attive:


Navigando in questo sito accetti l’uso di cookie utilizzati in modo anonimo ai fini del tracciamento e del rilevamento statistico .