Sei qui: Home Area Lavoro Cittadino Accoglienza

Accoglienza

PDF Stampa E-mail
Afol Sud Milano mette a disposizione dei cittadini alla ricerca di lavoro la propria rete costituita dai Centri per l'Impiego e dagli Sportelli Territoriali operanti all'interno dei Comuni. Offrono servizi di natura certificativa, storicamente propri del Collocamento, uniti a servizi di orientamento e consulenza individuale.

Si annoverano fra i servizi certificativi:

  • l'inserimento dei dati del lavoratore nel sistema integrato della Provincia di Milano e il rilascio dello Stato Occupazionale che attesta la condizione di "disoccupazione/inoccupazione";
  • la redazione della Scheda Anagrafica e Professionale, il cui contenuto verrà utilizzato per le ricerche di personale effettuate su richiesta delle aziende;
  • l'iscrizione nelle Liste di Mobilità, per i lavoratori che hanno cessato di lavorare a causa di un licenziamento di natura oggettiva (riduzione di personale, cessazione attività aziendale, ecc.), anche nel caso di aziende di piccole dimensioni.

Fra i servizi di orientamento e consulenza individuale:

  • la stesura o la revisione del curriculum vitae e della lettera di accompagnamento;
  • la presentazione delle offerte di lavoro e di tirocinio e la raccolta delle candidature;
  • la prima informazione e il rimando ai servizi competenti sui  progetti attivati in base a specifici finanziamenti pubblici.

Oltre ai servizi sopra esposti presso gli sportelli dei Centri per l'Impiego è possibile effettuare:

  • l'iscrizione nelle liste del Collocamento Obbligatorio, per i lavoratori affetti da disabilità o rientranti nelle altre categorie protette previste dalla norma (orfani e vedove del lavoro, per servizio, ecc.), e il rimando alle attività di matching;
  • presentare le comunicazioni obbligatorie inerenti l'assunzione, la cessazione o la trasformazione di rapporti di lavoro domestico (colf, badanti, ecc.);
  • avere informazioni e candidarsi alle Offerte dell'Articolo 16 (legge. 56/86) per i lavori generici all'interno della Pubblica Amministrazione, sia tramite contratti a termine che a tempo indeterminato;
  • richiedere il trasferimento della propria iscrizione presso un altro Centro per l'Impiego del territorio nazionale.

Invece presso gli Sportelli Territoriali, oltre ai servizi certificativi e di orientamento sopra esposti, è possibile usufruire di servizi più orientati alla persona come:

  • l'orientamento individuale;
  • l'accompagnamento nella ricerca attiva del lavoro tramite i canali propri di Afol Sud Milano e gli altri canali disponibili nel territorio;
  • l'elaborazione di un bilancio di competenze individuale.

 

Presso tutti gli sportelli sono disponibili gli operatori per un colloquio di accoglienza, in cui poter avere maggiori informazioni e poter dare la propria disponibilità al lavoro.

 

RICORDA CHE:

Per iscriversi come disoccupato occorre:

  • residenza/domicilio in uno dei comuni di competenza di Afol Sud Milano (vedi lista dei Comuni);
  • essere privi di lavoro, o avere un'occupazione di durata inferiore agli otto mesi (quattro mesi se giovane) e percepire presumibilmente nell'arco dell'anno un reddito lordo inferiore agli 8000 euro lordi  (4800 euro se redditi da lavoro autonomo), da dimostrare con idonea documentazione;
  • Presentare carta d'identità e codice fiscale (nel caso di cittadino extracomunitario il permesso o la carta di soggiorno);
  • Nel caso di cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento, copia della lettera di licenziamento rilasciata dall'azienda;
  • In ultimo ricorda che durante l'iscrizione ti vengono richieste le date dell'ultimo rapporto di lavoro, sia esso come dipendente, come autonomo o di collaborazione.

Per mantenere l'iscrizione, a seguito di rapporto di lavoro occorre:

  • verificare che il reddito percepito non sia superiore agli 8000 euro lordi  (4800 euro se redditi da lavoro autonomo) calcolati su base annua e che il periodo lavorato non sia superiore agli 8 mesi (4 mesi se giovane);
  • in caso di superamento dei parametri sopra esposti, semplicemente, si può procedere a nuova iscrizione.

Negli Sportelli Territoriali è fortemente consigliato prenotare un appuntamento per evitare l'allungarsi dei tempi di attesa.

 

 

 

Navigando in questo sito accetti l’uso di cookie utilizzati in modo anonimo ai fini del tracciamento e del rilevamento statistico .