Sottoscritti accordi di partenariato tra AFOL Sud Milano e Agenzie per il Lavoro

PDF Stampa E-mail
AFOL SUD Milano ha sottoscritto importanti accordi di partenariato con alcune Agenzie per il Lavoro (APL) - Adecco Italia, Man at work (MAW), Obiettivo Lavoro - con le quali condividere finalità e obiettivi sul tema dell'occupazione e della ricollocazione di cittadini partecipando attivamente alle diverse fasi attuative dei processi di politica attiva del lavoro. Gli accordi prevedono, inoltre, forme di collaborazione per mettere a punto percorsi di politica attiva e filiere di servizi per facilitare i processi di occupazione e ricollocazione delle persone prese in carico dai due enti su specifiche progettualità.

Le attività di collaborazione riguardano:

- l'intermediazione domanda/offerta di lavoro:
Le APL segnalano ad AFOL Sud particolari vacancies aziendali per le quali risulta complessa l'individuazione di profili adeguati al fabbisogno aziendale. AFOL Sud mette a disposizione la propria organizzazione e i propri strumenti di lavoro per la ricerca di profili in linea con la vacancy;

- la segnalazione di nominativi all'interno di specifiche progettualità:
nell'ottica di ampliare il più possibile le opportunità di ricollocazione di persone partecipanti a progetti specifici AFOL Sud può segnalare alle Agenzie per il Lavoro i profili delle persone prese in carico, previa verifica di un loro interesse a valutare proposte di contratti di somministrazione;

- le attività di proazione aziendale:
all'interno dei tavoli di lavoro possono emergere informazioni in merito a settori produttivi e profili professionali che possono rinforzare e qualificare il mercato del lavoro locale. AFOL Sud individuerà i migliori profili in tal senso e condividerà con le filiali delle APL la promozione dei profili presso le proprie aziende clienti.

Il documento è improntato ad un principio di reciproca attivazione e collaborazione nel favorire la rilevazione dei fabbisogni occupazionali del territorio e nel creare/diffondere opportunità di inserimento lavorativo, pur mantenendo le specifiche competenze in termini di territorio e servizi e concretizza innovativi processi di integrazione dei servizi tra pubblico e privato

 

 

Navigando in questo sito accetti l’uso di cookie utilizzati in modo anonimo ai fini del tracciamento e del rilevamento statistico .