Voucher di stabilizzazione

PDF Stampa E-mail
AFOL Sud Milano, nell'ambito del progetto "Care Giver" promosso dalla Provincia di Milano, intende sostenere le famiglie che ricorrono alla collaborazione di un assistente famigliare mediante l'erogazione di un voucher per la stabilizzazione del rapporto di collaborazione.
In un'ottica di progressivo ed ulteriore potenziamento del servizio di incontro domanda-offerta di lavoro e di incentivazione alla regolarizzazione delle/i badanti preselezionate all'interno del servizio dedicato di AFOL Sud, per l'anno in corso si procederà alla sperimentazione di un sistema innovativo di utilizzo di voucher a supporto della stabilizzazione delle assistenti famigliari.

Ogni voucher ha un valore unitario e indivisibile di 250 euro.

Beneficiari del voucher sono:
- famiglie, residenti in Provincia di Milano, che abbiano, per l'individuazione dell'assistente famigliare, usufruito del servizio preselezione di AFOL Sud
- famiglie, residenti in Provincia di Milano, che abbiano usufruito del servizio di preselezione dei soggetti del privato sociale in rete con gli Sportelli Assistenti Famigliari di AFOL Sud nell'ambito delle attività del progetto Care Giver

Requisiti per usufruire del voucher:
1) il voucher viene riconosciuto alla famiglia residente in Provincia di Milano che assume regolarmente l'assistente famigliare individuata dai servizi di incontro domanda offerta di AFOL Sud.
2) la famiglia che usufruisce del voucher e l'assistente famigliare devono essere presenti nella banca dati qualificata degli Sportelli Assistenti Famigliari delle AFOL-Provincia di Milano
3) per il riconoscimento del voucher è indispensabile presentare il contratto di lavoro dipendente di almeno 6 mesi (minimo 20 ore settimanali), previo superamento del periodo di prova, attivato a partire dal 13 marzo 2013. Il rapporto di lavoro deve risultare attivo al momento dell'invio della richiesta del voucher di stabilizzazione
4) la richiesta dovrà pervenire tramite raccomandata con ricevuta di ritorno ad AFOL Sud Milano - via Gemelli 7 - 20090 - Pieve Emanuele, esplicitando la dicitura "voucher care giver" e allegando i seguenti documenti:
- fotocopia carta di identità e codice fiscale del titolare del contratto
- fotocopia carta di identità e codice fiscale dell'assistente famigliare
- copia del contratto di lavoro e della comunicazione di assunzione all'INPS
5) non possono essere riconosciuti più voucher alla medesima famiglia

Le richieste di voucher saranno acquisite in base alla data di arrivo e al numero di protocollo assegnato, fino ad esaurimento dei fondi (la sperimentazione riguarderà 10 famiglie); il voucher sarà erogato mediante bonifico bancario a favore del titolare del contratto.

Il voucher può essere richiesto per stabilizzazioni effettuate dal 13 marzo al 31 dicembre 2013.

Per informazioni contattare gli operatori degli sportelli Care Giver di AFOL Sud Milano
CPI Corsico - Andrea Bellina - 0244070023 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
CPI Rozzano - Ferdinando De Simone - 02528628115 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
CPI San Donato Milanese- Stefano Borella - 02556911236 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Navigando in questo sito accetti l’uso di cookie utilizzati in modo anonimo ai fini del tracciamento e del rilevamento statistico .