Progetto Match

PDF Stampa E-mail

A chi si rivolge Match

Il "Servizio di incontro domanda offerta disabili Match" è un servizio di mediazione per le persone con disabilità in cerca di un impiego e per i datori di lavoro sottoposti agli obblighi della legge 68/99 "Norme per il diritto al lavoro dei disabili".

Come funziona

Il Servizio, gestito dalla Agenzia Sud Milano in Associazione Temporanea di Scopo con altri enti ed agenzie della provincia, opera in stretta collaborazione con i Centri Per l'Impiego ed il Servizio per l'Occupazione dei Disabili provinciale.

Nel Servizio di incontro domanda offerta Match lavorano esperti/e della mediazione lavorativa, oltre a figure professionali quali psicologi ed educatori.

Le due azioni principali fornite dal Servizio sono:

- proporre rose di candidati alle aziende e agli enti vincolati all'assunzione di lavoratori con disabilità. Questi potranno selezionare le candidature proposte con le modalità loro proprie, al fine di individuare il/i profilo/i ritenuto/i più idoneo/i.
- indirizzare gli utenti e i datori di lavoro verso eventuali percorsi mediati di inserimento, quali: corsi di formazione professionale, tirocini/stage/borse lavoro realizzati dai servizi di inserimento lavorativo territoriali e/o da cooperative sociali.

Come si accede a Match

Le persone che desiderano essere inserite nella banca dati del Progetto Match devono essere disoccupate ed iscritte alle liste del Servizio Occupazione Disabili della Provincia di Milano.

Presso i Centri Per l'Impiego territoriali ci si iscrive a tali liste e si fissa l'appuntamento per il accedere al progetto.Alle persone viene richiesto di sostenere alcuni test e un colloquio individuale. I test sono finalizzati a rilevare le capacità cognitive generali, le abilità e le propensioni lavorative. Il colloquio ha, invece, l'obiettivo di cogliere la situazione personale, familiare e di salute dell'utente, il suo curriculum scolastico e professionale, infine, le sue competenze ed aspirazioni.

I datori di lavoro che desiderano usufruire del servizio devono avere in essere una Convenzione con la Provincia di Milano per l'inserimento lavorativo di personale con disabilità.

Il servizio può essere richiesto al Servizio Occupazione Disabili della Provincia di Milano, o direttamente tramite AFol Sud Milano.

Ai datori di lavoro viene proposto un incontro presso la loro sede per concordare la/le mansione/i lavorativa/e per la/e quale/i effettuare la ricerca di candidati.

L'adesione al servizio è gratuita e non preclude ad aziende ed utenti la possibilità di attivare altre forme e strumenti di ricerca.

Contatti

- Per le persone con disabilità:
Rivolgersi allo sportello disabili del proprio Centro Per l'Impiego

I Centri Per l'Impiego in Afol Sud Milano sono:

CPI di Corsico
Via Leonardo da Vinci, 5 -20094 Corsico (Mi)
Telefono: 02-4407001
E.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

CPI di Rozzano
Via Matteotti, 33 - 20089 Rozzano (Mi)
Telefono: 02-5286281
E.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

CPI di San Donato Milanese
Via Parri, 12 - 20097 San Donato Milanese (MI)
Telefono: 02-556911
E.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


- Per datori di lavoro negli obblighi della legge 68/99

Paco Ossi
Telefono: 02-440700 33
E.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Mario Sipio
Telefono: 02-5230255
E.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Navigando in questo sito accetti l’uso di cookie utilizzati in modo anonimo ai fini del tracciamento e del rilevamento statistico .